una rassegna di notizie ed articoli di interesse generale.

          
dispensazione farmaco Dispensazione del materiale veterinario

In questa struttura si effettua la dispensazione del medicinale veterinario

il decreto dm. 306 del 16.05.02 sancisce il ruolo cardine del medico veterinario nella farmacoterapia attribuendogli la facolta’ di dispensare il medicinale veterinario per iniziare tempestivamente la terapia e fornire un migliore servizio alla nostra clientela.

Le spese veterinarie sono detraibili Le spese veterinarie sono detraibili

I contribuenti possono detrarre dall’IRPEF il 19% delle spese veterinarie fino all'importo di 387,34 euro e limitatamente alla somma che eccede la franchigia di 129,11 euro:
la detrazione spetta per le spese mediche sostenute per gli animali da compagnia o per la pratica sportiva detenuti legalmente (quindi cani, gatti, volatili in gabbia e cavalli da corsa). La detrazione non spetta per le spese sostenute per gli animali destinati all’allevamento, alla riproduzione o al consumo alimentare; per gli animali allevati o detenuti nell’esercizio di attività agricole o commerciali e per quelli utilizzati per attività illecite e/o detenuti illegalmente. La detrazione può consentire un risparmio d’imposta annuale di 49,06 euro, cioè il 19% di 258,23 euro (importo massimo al netto della franchigia di 129,11 euro).